Soggetto: grammatiche

76 risultati trovati - pagina 1 di 8

    • Vlatka Gott   

      Grammatica d'uso della lingua croata A1-B1

      Teoria ed esercizi

      La Grammatica d’uso della lingua croata A1-B1 è un manuale pensato sia come supporto ai corsi in aula sia come strumento per l’autoapprendimento. A differenza di altre grammatiche che si propongono come complessive per le lingue BCMS (bosniaco, croato, montenegrino e serbo), il presente volume si basa sul solo standard croato.

      Il testo, strutturato in 100 unità disposte in sequenza progressiva, si rivolge agli studenti principianti e copre in modo chiaro, preciso e sintetico i contenuti previsti per il raggiungimento del livello linguistico B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

      Ogni unità è organizzata come una pratica scheda su doppia pagina. Sulla pagina di sinistra sono presentati i contenuti grammaticali con chiare spiegazioni teoriche, corredate di numerosi esempi d’uso; su quella di destra sono proposti esercizi diversificati, finalizzati allo sviluppo di un corretto uso della regola in questione e all’acquisizione di una competenza comunicativa adeguata al livello di riferimento.

      Ogni dieci unità sono inoltre presenti attività di riepilogo per il consolidamento delle conoscenze e per la verifica dei progressi raggiunti.

      Completano il volume l’appendice grammaticale riepilogativa e l’indice analitico dei principali argomenti trattati.

      Infine, alla pagina web del volume sul sito www. hoeplieditore.it/universita, sono disponibili i file audio Mp3, le soluzioni degli esercizi, un glossario e ulteriori tabelle grammaticali.

    • María Lozano Zahonero   

      Nueva gramática de uso de la lengua española A1-A2

      Teoría y práctica

      La Nueva gramática de uso de la lengua española - Niveles A1-A2 es una guía teórica y práctica para el aprendizaje del español específicamente destinada a hablantes de italiano. Formulada según las recomendaciones del Marco común europeo de referencia para las lenguas y el Plan curricular del Instituto Cervantes, puede utilizarse como manual en el aula o como herramienta de autoaprendizaje.

      Consta de 113 unidades ordenadas en cinco secciones temáticas y acompañadas de un recorrido de autoaprendizaje y fácilmente personalizable. Cada unidad se presenta como una ficha a doble página: a la izquierda, una exposición teórica rigurosa y clara de un tema gramatical con una presentación visual novedosa y numerosos ejemplos de uso; a la derecha, una parte práctica con ejercicios de muy distinta tipología destinados a consolidar y evaluar los conocimientos adquiridos, cuyas soluciones se recogen al final del volumen. La sección de fonética incluye ejercicios de pronunciación y acentuación con archivos de audio MP3.

    • Natalia Nikitina   

      Esercizi di russo

      Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue

      Il nuovo volume Esercizi di russo affronta argomenti grammaticali e lessicali, divisi per temi, corrispondenti al livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue. Ogni tema è corredato da esercizi in cui viene utilizzato un lessico semplice, di uso quotidiano, e si conclude con esercizi specifici per la traduzione dall’italiano al russo, mirati a verificare particolari aspetti grammaticali del tema proposto.

      Per facilitare lo svolgimento degli esercizi, ogni argomento è preceduto da un breve riassunto delle regole d’uso e, quando necessario, da un piccolo vocabolario.

      Concludono il volume cinque test lessico-grammaticali, utili anche per la preparazione agli esami del primo anno della Triennale, e pratici schemi grammaticali.

      Gli oltre 800 esercizi contenuti nel testo sono accompagnati dalle relative soluzioni.

    • Maria Carmela Benvenuto    Flavia Pompeo   

      La lingua degli antichi Persiani

      Appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee, il persiano antico, la lingua iranica di più antica attestazione diretta, ha ricoperto un ruolo chiave nella decifrazione del cuneiforme. Dal VI al IV secolo a.C., durante l’epoca della dinastia achemenide ha conosciuto un’ampia diffusione nel multilingue e multietnico impero persiano. Non a caso, la maggior parte dei testi in persiano antico è costituita dalle iscrizioni monumentali, spesso plurilingui, redatte per volontà dei sovrani.

      Dopo una breve introduzione dedicata alla storia dell’impero achemenide e alla scrittura cuneiforme, il volume presenta la lingua persiana antica seguendo un modello di descrizione grammaticale sincronica ma non priva di riferimenti diacronici alla comparazione indoeuropea e interlinguistica, indispensabili alla comprensione di alcuni fenomeni. La grammatica si articola in capitoli dedicati all’analisi dei differenti livelli linguistici ed è arricchita da un vasto repertorio di esempi.

      Segue la crestomazia che, pur nella relativa scarsità documentaria del persiano antico, intende fornire un’antologia rappresentativa dei testi achemenidi in traduzione italiana, offrendo ai lettori non solo un saggio della lingua, ma anche uno spaccato della cultura e della storia di una grande dinastia dell’antichità. Completano il volume la bibliografia ragionata e il glossario dedicato alle parole contenute nei testi della Crestomazia.

    • Patrícia Ferreira   

      Grammatica d'uso della lingua portoghese B1-B2

      Teoria ed esercizi

      La Grammatica d’uso della lingua portoghese B1-B2 è un manuale di facile utilizzo per l’apprendimento della lingua nella sua variante europea, pensato sia come supporto al libro di testo in aula, sia come strumento per lo studio autonomo.

      Il testo, caratterizzato da un approccio contrastivo che permette di superare più facilmente le principali difficoltà del portoghese per i parlanti di lingua italiana, è strutturato in 100 unità disposte in sequenza progressiva per affrontare le regole grammaticali della lingua. Si rivolge agli studenti di livello intermedio e copre in modo chiaro, preciso e sintetico i contenuti previsti per il raggiungimento dei livelli B1-B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, seguendo le indicazioni del Referencial Camões PLE. Inoltre, per consentire il pieno raggiungimento degli obiettivi previsti nei corsi di laurea triennale, sono inclusi numerosi contenuti di livello C1.

      Ogni unità è organizzata come una pratica scheda su doppia pagina: la pagina di sinistra (pari) presenta un’efficace spiegazione dei contenuti teorici, corredata di numerosi esempi d’uso, schemi e rubriche per facilitare l’apprendimento. La pagina di destra (dispari) riporta esercizi corrispondenti ai contenuti grammaticali appena affrontati. Sono inoltre appositamente dedicate alla fonetica e all’ortografia cinque unità con esercizi mirati.

      Ogni dieci unità sono presenti attività di riepilogo per il consolidamento delle conoscenze e per la verifica dei progressi raggiunti.

      Completano il volume le soluzioni di tutti gli esercizi proposti, un’appendice con tabelle grammaticali riepilogative, un indice analitico dei principali argomenti svolti e le tracce audio Mp3 degli esercizi di ascolto, disponibili alla pagina hoeplieditore.it.

    • Olivier Durand    Annamaria Ventura   

      Grammatica di arabo marocchino

      Lingua dārija

      La Grammatica di arabo marocchino è una trattazione linguistico-descrittiva dell’arabo māgribi o magrebino, correntemente dārija, lingua orale del Marocco.

      Questa varietà è la più lontana dall’arabo letterario, ovvero dall’arabo classico e standard, e risulta essere quella meno intellegibile dagli altri parlanti arabofoni.

      Rispetto ad altre varietà dialettali arabe, infatti, l’arabo marocchino risente di un forte sostrato berbero, lingua di famiglia non semitica, ma camitosemitica, nonché dell’influenza del francese, e si distanzia dalle altre varietà arabe anche a causa delle peculiarità storiche e della posizione geografica decentrata rispetto agli altri paesi arabi.

      Il volume descrive dapprima il sistema fonologico, espone poi pronome, sostantivo, aggettivo e numerali, a cui segue un’ampia analisi del verbo, per soffermarsi poi su avverbi e particelle, raccogliendo infine le espressioni idiomatiche, frasi cristallizzate il cui significato si distanzia dalla traduzione letterale.

      Frutto di ricerca dialettologica il volume decodifica, sistematizza e descrive il materiale linguistico, corredandolo di un’ampia mole di esempi e si articola quale grammatica organica di riferimento.

    • Charmyee Kim    Cristina Ippoliti   

      Introduzione all'alfabeto coreano

      Guida alla pronuncia e alla scrittura delle lettere Hangeul

      Il volume, frutto di una consolidata esperienza di insegnamento, illustra l’alfabeto Hangeul, distintivo del sistema di scrittura della lingua coreana. Nato nel XV secolo grazie all’ingegno del sovrano Sejong, tale alfabeto rappresenta il primo passo per intraprendere lo studio del coreano.

      Il testo si compone di 8 unità, ognuna suddivisa in di due parti, una teorica e una esercitativa: nella prima sono illustrati il contesto storico in cui venne ideato il sistema di scrittura e la forma e i suoni delle lettere che lo compongono; nella seconda sono presenti esercizi guidati di scrittura di ogni lettera, attività di lettura e scrittura di parole coreane corredate da illustrazioni e dalle corrispondenti traduzioni in italiano, nonché esercizi di ascolto.

      Chiudono il volume una serie di appendici riguardanti l’uso della tastiera coreana, i sistemi coreani di numerazione e l’elenco di facili espressioni da utilizzare in contesti comunicativi quotidiani.

      All’indirizzo www.hoeplieditore.it nella pagina dedicata al volume sono scaricabili le tracce audio in formato Mp3 con cui apprendere la corretta pronuncia delle lettere e svolgere le attività di lettura e ascolto.

    • Patrícia Ferreira   

      Grammatica d'uso della lingua portoghese A1-A2

      Teoria ed esercizi

      La Grammatica d’uso della lingua portoghese A1-A2 è un manuale di facile utilizzo per l’apprendimento della lingua nella sua variante europea, pensato sia come supporto al libro di testo in aula sia come strumento per lo studio autonomo.

      Il testo, strutturato in 100 unità disposte in sequenza progressiva per affrontare le regole grammaticali di base, si rivolge agli studenti principianti e copre in modo chiaro, preciso e sintetico i contenuti previsti per il raggiungimento dei livelli A1-A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, seguendo le indicazioni del Referencial Camões PLE.

      Ogni unità è organizzata come una pratica scheda su doppia pagina: la pagina di sinistra (pari) presenta un’efficace spiegazione dei contenuti teorici, corredata di numerosi esempi d’uso, schemi e rubriche per facilitare l’apprendimento. La pagina di destra (dispari) riporta esercizi corrispondenti ai contenuti grammaticali appena affrontati.

      Ogni dieci unità sono presenti attività di riepilogo per il consolidamento delle conoscenze e per la verifica dei progressi raggiunti.

      L’approccio contrastivo che caratterizza il testo permette di superare più facilmente le principali difficoltà del portoghese per i parlanti di lingua italiana e tiene inoltre conto delle possibili interferenze con lo spagnolo più frequentemente riscontrate negli studenti italofoni che conoscono anche questa lingua.

      Completano il volume le soluzioni di tutti gli esercizi proposti, un’appendice con tabelle riepilogative sui principali contenuti affrontati, un elenco di falsi amici, un pratico glossario e un indice analitico dei principali argomenti svolti.

      Infine i file audio in formato Mp3 disponibili sulla pagina hoeplieditore.it riproducono una selezione di esercizi finalizzata ad allenare l’ascolto, sviluppando la capacità di comprensione della pronuncia europea della lingua portoghese.

    • Imsuk Jung   

      Grammatica della lingua coreana

      Morfologia, sintassi ed esercizi

      La Grammatica della lingua coreana descrive in maniera dettagliata gli aspetti morfologici e sintattici del coreano contemporaneo, sistema standardizzato e riconosciuto ufficialmente dall’Istituto Nazionale della Lingua Coreana nel 1966.

      Il manuale è rivolto specificamente a un pubblico di studenti italiani e segue un approccio contrastivo soffermandosi in particolare sui maggiori ostacoli nel percorso di apprendimento, ovvero quegli aspetti peculiari assenti nella lingua italiana.

      La trattazione di ogni singolo argomento è integrata da numerosi esempi comunicativi, a partire dalle forme più essenziali, comprensibili anche ai principianti. Ampio spazio è concesso alla trattazione delle reggenze verbali e alle questioni più problematiche del coreano, fonte dei dubbi grammaticali più frequenti.

      Ogni capitolo è completato da vari esercizi mirati, tutti con soluzione per consentire la verifica dell’apprendimento.

      A fine volume l’indice analitico dettagliato agevola il rapido reperimento delle nozioni grammaticali contenute nel manuale.

    • Maria Bidovec   

      Grammatica slovena

      Manuale di morfologia e cenni di sintassi con esercizi

      La prima grammatica pubblicata in italiano completa ed esaustiva dedicata alla lingua slovena.

      Composto di 12 capitoli, il manuale presenta gli argomenti per temi morfologici, secondo la classica articolazione delle grammatiche descrittive. Il capitolo iniziale affronta la fonetica e l’ortografia mentre quello finale presenta gli aspetti basilari della sintassi. Alla fine di ogni capitolo esercizi mirati con soluzioni consultabili alla fine del libro consentono la verifica dell’apprendimento.

      Chiude il volume un’ampia appendice di agile consultazione contenente aspetti della lingua che, seppur più marginali, sono spesso fonte di dubbi nell’utilizzo.

      Pensata per studenti di madrelingua italiana, la Grammatica slovena dedica ampio spazio a quegli argomenti che presentino maggiore difficoltà per italofoni, ponendo un’attenzione particolare agli aspetti traduttivi.